Il   Legno lamellare  è un materiale da costruzione realizzato tramite la sovrapposizione di sottili lastre  appunto  lavorate e rifinite che vengono incollate tra di loro mediante l’utilizzo di colla a caldo.

E’  un materiale composito che unisce i vantaggi del legno naturale, come la resistenza, l’ottima reazione in caso di incendio e il buon comportamento in caso di oscillazioni sismiche, a quelli di un prodotto nuovo, innovativo, realizzato in aziende apposite e che riduce i difetti del legno massiccio. quando parliamo di vantaggi dobbiamo innanzitutto specificare di quali tipi di legno parliamo. le caratteristiche del legno lamellare dipendono imprescindibilmente dal tipo di legname utilizzato.

Per ottenere buoni risultati è necessario partire da un ottimo materiale che sia il più omogeneo possibile: per questa ragione la scelta ricade soprattutto sulle conifere, in particolare sull’abete rosso. questo tipo di legno è reperibile con facilità e le lamelle che si ottengono sono particolarmente lavorabili. costi ridotti e tempi certi  le strutture in legno lamellare hanno un enorme vantaggio rispetto a quelle realizzate in cemento o muratura: economicità e velocità di realizzazione.

 I  costi del legno lamellare sono molto vantaggiosi, anche grazie alla concorrenzialità derivante dall’enorme diffusione; ma oltre il fattore economico è importante la certezza dei tempi e dei costi già in fase di pianificazione. i tempi di messa in opera, inoltre, sono notevolmente ridotti rispetto alla costruzione con materiali più pesanti; il legno lamellare è prefabbricato secondo la forma desiderata, questo consente una riduzione dei tempi di cantiere, infatti non sono necessarie rifiniture ulteriori sul prodotto installato. 

Le soluzioni in legno lamellare e le soluzioni edili di legno edilizia, oltre a creare prodotti conformi a tutte le normative fisiche e statiche, vengono sviluppate in modo pratico e coerente con le attività pratiche a cui saranno destinate. ciò consente uno stile costruttivo veloce, asciutto e silenzioso. grazie al sempre crescente lavoro e interesse per lo sviluppo del materiale, legno edilizia consente molteplici realizzazioni tecniche, impossibili da realizzare solo in ferro o in muratura.

parliamo di un materiale estremamente versatile a livello architettonico e costruttivo, si passa dalle semplici travature portanti ad elementi più complessi, dalle abitazioni privati a grandi strutture commerciali, dall’utilizzo del legno lamellare per porticati a quello per gazebi. benessere abitativo le proprietà naturali del legno rendono la scelta del legno lamellare la migliore possibile per quanto riguarda il comfort e il benessere che si cerca nella propria abitazione. le caratteristiche traspiranti legno permettono di assorbire l’umidità e quindi garantiscono un clima ottimale sia nelle stagioni fredde che in quelle calde.

la versatilità nella progettazione diventa sinonimo di qualità abitativa, negli interni si possono combinare essenze diverse e personalizzarle ulteriormente con trattamenti e finiture il legno lamellare, grazie alla struttura multistrato, fornisce alle abitazioni anche un ottimo isolamento acustico che permette di ridurre il rumore proveniente dall’esterno, il quale spesso influisce sul benessere psicofisico degli abitanti della casa, ma anche quello interno tra le varie stanze grazie all’utilizzo di pareti in legno lamellare. elevata eco sostenibilità  

Scegliere di usare il legno lamellare, oltre ai vantaggi tecnici già citati, rappresenta oggigiorno anche una scelta etica per tutto ciò che concerne la sostenibilità. questo tipo di materiale richiede in fase di produzione un bassissimo consumo di energia e, se risponde agli standard fsc e pefc, costituisce anche una fonte rinnovabile. il grande pregio del legno e del suo uso nelle costruzioni è rappresentato dalla sua unicità nell’essere completamente naturale, non emette co2 nell’ambiente, il legno assorbe la co2 dannosa dell’aria e la restituisce solo quando viene smaltito.

Link Util:

Una definizione dell’argomento Tetti in Legno Roma data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)